Il Liceo Caccioppoli protagonista della “Giornata dell’Arte e dello Sport”

Si è svolta, in data 31 maggio 2018, la terza edizione della “Giornata dell’Arte e dello Sport” organizzata dagli studenti del Liceo “Renato Caccioppoli” di Scafati.
Parecchi i progetti che hanno partecipato alla realizzazione dell’evento all’interno della Villa Comunale della nostra città, tantissimi, invece, gli studenti che si sono interessati e divertiti nel corso della giornata.
Il giornale studentesco, “The Pennyroyal Tea”, ha esposto tutti i numeri cartacei pubblicati dalla sua prima nascita ed i vari premi vinti nel corso degli anni, tra cui figura quello ottenuto quest’anno, il terzo posto come “Miglior giornalino scolastico”. La redazione, inoltre, ha organizzato un brainstorming, il cui tema principale era proprio il Liceo Caccioppoli.
Il progetto di “Fotografia” ha organizzato una mostra dei lavori fatti durante l’anno, in cui i colori hanno rappresentato il tema principale. Le foto ritraggono principalmente gli occhi. Durante la giornata le varie classi hanno potuto anche scegliere di fare la foto per l’annuario, a cui è stata dedicata proprio una parte dello stand. Un’altra zona ancora, era dedicata al photobooth organizzato dal giornale, mentre tre studenti giravano per la Villa, facendo reportage fotografici della giornata.

Il Liceo Caccioppoli protagonista della “Giornata dell’Arte e dello Sport”Per l’occasione hanno avuto anche luogo tornei di pallavolo, basket, calcio e ping pong, mentre la radio studentesca, “The Pennyroyal Radio”, ha organizzato una diretta e un contest per le magliette create proprio per l’evento.
Per il progetto di “Arti Grafiche” sono stati esposti i lavori dell’intero anno scolastico, attraverso il quale ogni studente ha potuto interpretare l’arte secondo il proprio personalissimo stile, effettuando anche tatuaggi temporanei e disegni su richiesta, a cui si sono aggiunti stand dedicati alla street art e al freestyle.
Il progetto di “Teatro”, invece, ha messo in scena una stand-up comedy. Ad accompagnare l’intera giornata, c’è stato il progetto musicale, che ha suonato per tutta la durata dell’evento brani di grande successo.

A fare da cornice alla Giornata dell’Arte e dello Sport, ci sono state le associazioni territoriali. L’Interact ha presentato il suo gruppo e i progetti svolti durante l’anno, l’UDS (Unione degli Studenti) di Scafati ha invece organizzato un pranzo sociale, promuovendo contemporaneamente la petizione “SOS: Salviamo la Villa”.
Tranquillità e divertimento, questi gli ingredienti fondamentali di un evento dal profondo valore culturale e sociale. Non lasciandosi trasportare dalla difficile ed instabile situazione politica che sta accompagnando i cittadini scafatesi negli ultimi mesi, gli studenti del Caccioppoli hanno così dimostrato che quando si vuole, si può.

A cura di Mariapia Nappi

Commenti
Condividi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per Maggiori informazioni leggi la nostra Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi